Posted by on 8 aprile 2016

 

Ci raccontano da anni che la rivoluzione digitale è alle porte. Smartphone, tablet e social network hanno cambiato profondamente le nostre abitudini e i nostri bisogni quotidiani. Eppure se ti guardi intorno vedi un mare di carta ovunque: a scuola, a casa e in ufficio. Documenti riposti in maniera confusa e disordinata che ti causano inutili perdite di tempo ogni volta che ne devi cercare uno.
Ci raccontano da anni che la “dematerializzazione” cambierà in meglio le nostre vite. E invece, puntualmente, ad ogni innovazione nella sanità o nella pubblica amministrazione corrispondono più burocrazia e tempi d’attesa più lunghi. Vantaggi per pochi, disagi, spesso, per tutti gli altri. Una partita tecnologica a senso unico in cui a rimetterci è sempre il cittadino.
Ci raccontano da anni che internet ci ha reso abitanti del mondo. Che il web è in grado di abbattere confini e farci percorrere strade impensabili. Che la sicurezza informatica è invalicabile. Poi rileggendo gli stessi giornali scopri che la diffusione della banda larga in Italia è un miraggio o che il nostro Paese è tra gli ultimi in Europa per transazioni online (e offline) con carta di credito e che, di conseguenza, qualcosa non torna.
Ma quello che non ci hanno mai raccontato a sufficienza è che la rivoluzione digitale, per essere davvero inarrestabile, deve scaturire da ognuno di noi. Ecco, Archiv.IO vuole aiutarti proprio in questo: darti in mano le chiavi del cambiamento e trasformare il tuo smartphone nella tua cassetta di sicurezza digitale. Senza dimenticare che al centro di questa innovazione c’è il cittadino prima che un’app. Soltanto così possiamo custodire i tuoi documenti più importanti nel modo più sicuro e pratico possibile. Proprio come faresti tu.

 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Reply


You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*


Utilizzando il sito o scorrendo la pagina, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi